Da Vasto, prima di tornare a Milano, una gita tra Casoli e le Gole di Fara San Martino
Menu

Da Vasto, prima di tornare a Milano, una gita tra Casoli e le Gole di Fara San Martino

Questo racconto fa parte del progetto "Ricordi d'estate", creato dalla redazione di Vasteggiando per raccogliere le esperienze dei nostri lettori in visita sul territorio.
Se vuoi inviare anche tu un 'Ricordo' del tuo soggiorno a Vasto, San Salvo e nei paesi del Vastese, sotto forma di testi, foto, video, disegni o altro, scrivici a info@vasteggiando.it e potrai vederla pubblicata sul nostro portale!

Veduta di VastoOre 8. Sono proprio i colori di inizio autunno e il frizzante clima settembrino che ci spingono, prima di tornare nella nostra Milano, a questa gita fuori porta.


Ore 8.30.
Lasciamo il nostro hotel a Vasto e, in auto, prendiamo la Statale 16 in direzione nord. Sorpassiamo la Spiaggia di Punta Penna e il suo faro, proseguiamo verso Casalbordino Lido che ci lasciamo sulla destra. Sorpassiamo anche lo svincolo per Torino di Sangro e imbocchiamo, sulla destra, la strada statale 652 (Fondo Valle Sangro) che ci porta nell’entroterra e prendiamo la direzione per Castel di Sangro. La strada è comoda e con un ottimo scorrimento di traffico. Sulla destra, cominciamo a scorgere piccoli paesi arroccati sulle dolci colline e, in secondo piano, le vette ben più alte della Majella.

Veduta di Casoli sopra la collina

Ne vediamo uno particolarmente aggraziato con una chiesa nella parte più alta. Decidiamo di prendere, quindi, l’uscita per Casoli. Passiamo il paese di Altino (famoso per il peperonone dolce - leggi qui il Festival) e poi Salva di Altino e proseguiamo. Infatti, è proprio Casoli il paese che scorgevamo dalla fondovalle. Più ci avviciniamo e più ne gustiamo la bellezza. Ci accostiamo sulla destra e scendiamo per fare delle fotografie a questo scorcio. Una specie di piramide di storia, con i colori uniformi delle antiche case, con alle spalle i colori della Majella che creano un sublime contrasto.

Chiesa Santa ReparataOre 9.30. [dopo 52.9 km] Saliamo fino in cima al paese di Casoli. Visitiamo la Chiesa di Santa Reparata, costruita nel 1447. Leggiamo che purtroppo venne danneggiata durante il II° conflitto mondiale, venne poi riammodernata e riaperta al culto nel 1952. Passeggiando nel centro storico, arriviamo dinanzi alla Chiesa di Santa Maria Maggiore, che si trova nelle immediate vicinanze del Castello Ducale di Casoli. Anche questa chiesa fu costruita nel 13° secolo per opera dei principi Orsini. Nella sua forma originaria, era con un’unica navata, poi, nella seconda metà del ‘700 fu ampliata, con l’aggiunta anche del coro e dell’Arco del Purgatorio che unisce la chiesa al castello. Il tempo per un caffè di mezza mattinata in un bar del Corso e poi di nuovo in macchina con l’idea di avvicinarci di più ai Monti della Majella.

Ore 11.30. Proseguiamo in direzione di Fara San Martino. Dopo qualche chilometro, scorgiamo il paese di Civitella Messer Raimondo e poi lo stabilimento della Pasta De Cecco, la voce dell’Italia famosa in tutto il mondo.

Fara San MartinoOre 11.49. [dopo 12.6 km] Entriamo nel paese di Fara San Martino, ci accostiamo e chiediamo informazioni. Si avvicina un signore, con un bastone di legno di ciliegio, un cappello che copra parte di capelli bianchissimi e con un viso simpatico. “Buongiorno!” diciamo e lui “Buongiorno a voi, siete forestieri?”. “Si” diciamo noi, “Siamo di Milano”. “Ah”, fa lui, “Sono stato a Milano nel lontano 1950, c’è ancora la nebbia?”. Noi sorridiamo e gli diciamo che a volte sì, “Le è piaciuta Milano?” gli chiediamo noi e lui risponde: “Sì, è una bella città, ma è molto grande per me, ora ci vive mio figlio con la moglie e due nipotini cand’ e bell”. Noi sorridiamo e poi lui ancora: “Come posso aiutarvi?”. Noi gli chiediamo dove è possibile fare un po’ di trekking nelle vicinanze. “Dovreste andare nelle Gole”, ci risponde, “è davvero un posto bello per camminare”. Lo ringraziamo, ci salutiamo e proseguiamo fino a uscire dal centro abitato.

Ore 12. Seguendo le indicazioni. parcheggiamo l’auto e prendiamo il sentiero per le Gole (sentiero H1) nel Vallone di S. Spirito. Camminiamo solo qualche minuto prima di passare nelle strette gole larghe, in alcuni tratti, solo poco meno di due metri, vediamo da vicino la famosa roccia bianca della Majella, mentre incrociamo alcuni turisti stranieri di ritorno dal sentiero. Uno di loro, indicando col pollice la direzione dalla quale stanno tornando, ci sorride e ci dice: “Wonderful!”. Camminiamo solo qualche minuto in più, prima di arrivare a qualcosa che, dallo stupore, ci toglie il fiato. Davanti ai nostri occhi il Monastero di S. Martino in Valle. Da quel che leggiamo, il monastero - le cui prime notizie Monastero di S. Martino in Vallerisalgono all’anno 829 - potrebbe essere sorto su un antico insediamento eremitico, ovvero su di una cella scavata nella roccia. Facciamo davvero tante fotografie, cercando scorci e angolazioni particolari. E’ davvero una sensazione particolare trovare questa antica struttura in questo luogo così difficile da raggiungere non solo per le strette gole. Camminiamo ancora un po’, lasciandoci alle spalle il monastero, prima di raggiungere un antico fontanile dove scorga acqua freschissima. E’ un piacere bere e rinfrescarsi qui. Ci riposiamo e ci godiamo il silenzio prima di ridiscendere il sentiero. Ripassiamo le strette gole e torniamo al parcheggio.

Ore 15. La fame si fa sentire. Ci fermiamo a pranzo in un ristorante proprio nelle immediate vicinanze delle Gole prima di rientrare a Vasto (ore 17.30), ben soddisfatti di questa giornata.

Ore 18. Dopo una doccia tonificante, siamo già lì a riguardare le belle foto di oggi. Il gentile signore incontrato nel paese di Fara San Martino è solo uno (e forse il più bello) tra i bei ricordi che porteremo nella nostra Milano ed è davvero incredibile che si possa passare da una città sul mare come Vasto in ambienti così belli di montagna nel giro di qualche ora.

 


Questo racconto fa parte del progetto "Ricordi d'estate", creato dalla redazione di Vasteggiando per raccogliere le esperienze dei nostri lettori in visita sul territorio.
Se vuoi inviare anche tu un 'Ricordo' del tuo soggiorno a Vasto, San Salvo e nei paesi del Vastese, sotto forma di testi, foto, video, disegni o altro, scrivici a info@vasteggiando.it e potrai vederla pubblicata sul nostro portale!

Condividi questo articolo



 

    Commenti


    Cerca nel Vastese Ricettività Turistica

    Trova alberghi, ristoranti, bar e B&B con un click!

    Richiesta Info/Prenotazioni

    Per informazioni su servizi, strutture turistiche o informazioni particolari inviaci una richiesta!

    Iscriviti alla Newsletter

    Per rimanere sempre aggiornato su eventi e notizie iscriviti alla newsletter

    Seguici su Facebook

    Eventi

    Gallerie


    Custom exit in C:\xampp\htdocs\vasteggiando\tema\footer.php on line 92

    Array
    (
    )
    

    Custom exit in C:\xampp\htdocs\vasteggiando\tema\footer.php on line 93

    Array
    (
        [REDIRECT_UNIQUE_ID] => WZlYaKn@inkAAYEsvBYAAABn
        [REDIRECT_MIBDIRS] => C:/xampp/php/extras/mibs
        [REDIRECT_MYSQL_HOME] => \xampp\mysql\bin
        [REDIRECT_OPENSSL_CONF] => C:/xampp/apache/bin/openssl.cnf
        [REDIRECT_PHP_PEAR_SYSCONF_DIR] => \xampp\php
        [REDIRECT_PHPRC] => \xampp\php
        [REDIRECT_TMP] => \xampp\tmp
        [REDIRECT_STATUS] => 200
        [UNIQUE_ID] => WZlYaKn@inkAAYEsvBYAAABn
        [MIBDIRS] => C:/xampp/php/extras/mibs
        [MYSQL_HOME] => \xampp\mysql\bin
        [OPENSSL_CONF] => C:/xampp/apache/bin/openssl.cnf
        [PHP_PEAR_SYSCONF_DIR] => \xampp\php
        [PHPRC] => \xampp\php
        [TMP] => \xampp\tmp
        [HTTP_HOST] => www.vasteggiando.it
        [HTTP_ACCEPT_ENCODING] => x-gzip, gzip, deflate
        [HTTP_USER_AGENT] => CCBot/2.0 (http://commoncrawl.org/faq/)
        [HTTP_ACCEPT] => text/html,application/xhtml+xml,application/xml;q=0.9,*/*;q=0.8
        [PATH] => C:\ProgramData\Oracle\Java\javapath;C:\Windows\system32;C:\Windows;C:\Windows\System32\Wbem;C:\Windows\System32\WindowsPowerShell\v1.0\;C:\Program Files (x86)\Panda Security\WaAgent\Common;C:\Program Files (x86)\MySQL\MySQL Fabric 1.5 & MySQL Utilities 1.5\;C:\Program Files (x86)\MySQL\MySQL Fabric 1.5 & MySQL Utilities 1.5\Doctrine extensions for PHP\;C:\Program Files\Microsoft SQL Server\Client SDK\ODBC\110\Tools\Binn\;C:\Program Files (x86)\Microsoft SQL Server\120\Tools\Binn\;C:\Program Files\Microsoft SQL Server\120\Tools\Binn\;C:\Program Files\Microsoft SQL Server\120\DTS\Binn\;C:\Program Files (x86)\Microsoft SQL Server\120\Tools\Binn\ManagementStudio\;C:\Program Files (x86)\Microsoft SQL Server\120\DTS\Binn\;C:\xampp\php\;
        [SystemRoot] => C:\Windows
        [COMSPEC] => C:\Windows\system32\cmd.exe
        [PATHEXT] => .COM;.EXE;.BAT;.CMD;.VBS;.VBE;.JS;.JSE;.WSF;.WSH;.MSC
        [WINDIR] => C:\Windows
        [SERVER_SIGNATURE] => 
    Apache/2.2.21 (Win32) mod_ssl/2.2.21 OpenSSL/1.0.0e PHP/5.3.8 mod_perl/2.0.4 Perl/v5.10.1 Server at www.vasteggiando.it Port 80
    [SERVER_SOFTWARE] => Apache/2.2.21 (Win32) mod_ssl/2.2.21 OpenSSL/1.0.0e PHP/5.3.8 mod_perl/2.0.4 Perl/v5.10.1 [SERVER_NAME] => www.vasteggiando.it [SERVER_ADDR] => 212.43.96.9 [SERVER_PORT] => 80 [REMOTE_ADDR] => 54.166.174.48 [DOCUMENT_ROOT] => C:/xampp/htdocs/vasteggiando [SERVER_ADMIN] => info@studioware.eu [SCRIPT_FILENAME] => C:/xampp/htdocs/vasteggiando/index_s.php [REMOTE_PORT] => 34194 [REDIRECT_QUERY_STRING] => op=notizia&pagID=da-vasto-prima-di-tornare-a-milano-una-gita-tra-casoli-e-le-gole-di-fara-san-martino&desc=no&year=2017&month=05&day=02&nid=252&lang=it [REDIRECT_URL] => /it/2017/05/02/da-vasto-prima-di-tornare-a-milano-una-gita-tra-casoli-e-le-gole-di-fara-san-martino/252 [GATEWAY_INTERFACE] => CGI/1.1 [SERVER_PROTOCOL] => HTTP/1.0 [REQUEST_METHOD] => GET [QUERY_STRING] => op=notizia&pagID=da-vasto-prima-di-tornare-a-milano-una-gita-tra-casoli-e-le-gole-di-fara-san-martino&desc=no&year=2017&month=05&day=02&nid=252&lang=it [REQUEST_URI] => /it/2017/05/02/da-vasto-prima-di-tornare-a-milano-una-gita-tra-casoli-e-le-gole-di-fara-san-martino/252 [SCRIPT_NAME] => /index_s.php [PHP_SELF] => /index_s.php [REQUEST_TIME] => 1503221864 )

    Custom exit in C:\xampp\htdocs\vasteggiando\tema\footer.php on line 94

    	
    		
    Chiudi
    Chiudi