Eremo di San Bartolomeo in Legio

L’eremo di San Bartolomeo in Legio si trova su di uno sperone roccioso di circa 50 metri a 600 m s.l.m. nella Majella, nel comune di Roccamorice, a poca distanza dall’eremo di Santo Spirito a Majella. L’eremo è anteriore all’XI secolo, ma fu restaurato da Pietro dal Morrone, futuro papa Celestino V, intorno al 1250. Qui si stabilì intorno al 1274 per almeno due anni al ritorno del suo viaggio a Lione fatto ottenere dal papa Gregorio X il riconoscimento della sua Congregazione dei Celestini. [continua a leggere…]