Entroterra ed escursioni

Oltre alla meravigliosa costa e il limpido mare, forse non tutti sanno che Vasto offre anche un suggestivo entroterra. Raggiungibili in meno di un quarto d’ora, infatti, sono le dolci colline e campagne, dove i contadini si dedicano ancora all’agricoltura, agli oliveti e vigneti e alla produzione di prodotti tipici tra cui la famosa ventricina.

Comode escursioni in partenza dalla nostra città regalano paesaggi mozzafiato, rocche e castelli, eremi e monasteri ricchi di storia per rivivere le atmosfere di un tempo, anche grazie agli eventi folkloristici, le numerose sagre e le feste paesane.

Consigliate sono le visite agli Eremi d’Abruzzo, come San Bartolomeo in Legio, San Giovanni e Santo Spirito e l’Abbazia di San Giovanni in Venere.

Da ricordare, inoltre, che Vasto è comodamente collegata con stazioni sciistiche (Roccaraso, Rivisondoli, Passolanciano etc.) in circa un’ora e ci sono, durante la stagione estiva, collegamenti giornalieri con le amene e meravigliose isole Tremiti.