La lezione di Bruno Bertero sul web marketing turistico

Le potenzialità del web marketing applicato al turismo, il profilo del “turista 2.0” e tanto altro nella relazione del dottor Bruno Bertero, esperto in Destination management, protagonista questa mattina del workshop “Web marketing turistico 2.0”organizzato da Vasteggiando presso la Sala Pinacoteca di Palazzo d’Avalos.

Prima della relazione del dottor Bertero, momento di confronto moderato dal giornalista Giuseppe Ritucci tra il presidente del Consiglio comunale di Vasto, Giuseppe Forte, l’assessore al Turismo del Comune di Scerni, Daniele Carlucci, l’assessore alla Cultura di San Salvo,Giovanni Artese, e Alfonso Di Fonzo, delle Autolinee Di Fonzo. Nelle riflessioni degli ospiti, i frutti dell’adesione al “modello Vasteggiando” e l’importanza di sempre più strette connessioni sinergiche tra pubblico e privato per sviluppare un settore dalle enormi potenzialità.

A seguire, la relazione del dottor Bertero, che – dopo l’introduzione di Renato De Ficis, general manager di Studioware – ha tenuto alta l’attenzione degli alunni dell’indirizzo Turistico dell’Istituto “Palizzi” di Vasto intervenuti al workshop con una vivace e coinvolgente “lezione intensiva” sul web marketing turistico. Il dottor Bertero ha illustrato le caratteristiche salienti del “nuovo turista 2.0”, sempre più attratto dalla “vacanza esperienziale”, con il passaggio da un turismo di massa legato semplicemente ai luoghi da visitare al turismo “cucito” su misura, per target di riferimento. Immancabili, naturalmente, le implicazioni relative ai social network e alle rispettive potenzialità, relative al “marketing dal basso” che si può sviluppare attraverso gli stessi utenti che con la condivisione della propria esperienza diventano i primi “promotori” di un territorio. Il tutto, naturalmente, indirizzato da una precisa strategia di promozione.

di Redazione Zonalocale.it

Saremmo felici di leggere la tua opinione

      Lascia un commento