Parte la nuova sfida di Tesla Bike con il mercatino dell’usato

È stato inaugurato nei giorni scorsi il mercatino dell’usato di Tesla Bike, sulla statale 16 a Vasto Marina. Dal mondo delle bici, che vede il marchio ormai affermato protagonista, Antonio Lipartiti, titolare dei punti vendita di Vasto, San Salvo, Termoli e Campobasso, ha voluto ampliare il proprio progetto, rimanendo però ben saldo nell’ottica del rispetto dell’ambiente e dello sviluppo sostenibile.

Nel mercatino dell’usato di Vasto Marina, infatti, la parola d’ordine è riciclo, partendo sempre dalle biciclette, ma spaziando su qualunque tipo di articolo, dall’antiquariato allo shabby, ma anche il semplicemente “vecchio”, purché particolare e riutilizzabile. Così è già possibile apprezzare una vasta esposizione di biciclette (tra cui un esemplare del 1920), le prime radio, culle di inizio Novecento, arredi di pregio, per i quali il mercatino si pone da intermediario tra il venditore, che magari sta svuotando la cantina e vuole liberarsi di vecchi cimeli, e gli appassionati del genere.

Ma l’impegno del mercatino di Tesla Bike per il riciclo dei materiali non finisce qui; nel mercatino vengono anche effettuate vere e proprie “trasformazioni”: così da un copertone di bicicletta può “nascere” una cintura e da una catena un’originalissima collana. Insomma, l’obiettivo della nuova attività avviata a Vasto Marina è quello di ridare valore ad oggetti che diversamente verrebbero buttati.

In cantiere, però, ci sono altri progetti, sempre legati all’ambito dello sviluppo sostenibile e quindi del benessere. Un primo progetto riguarda il settore turistico e dovrebbe concretizzarsi l’anno prossimo con l’attivazione di percorsi di cicloturismo e l’apertura di un Bike Café, naturalmente specializzato in prodotti adatti a un pubblico di ciclisti che, magari, passando nei pressi della vicinissima pista ciclabile di Vasto Marina, vorrà fare una piccola pausa rinfrescante con le bevande e i prodotti consoni all’attività sportiva, rigorosamente bio. E sempre legato al benessere e alla corretta alimentazione, presto vedrà la luce anche il progetto legato al ristorante vegano, all’interno del Bike Café, un’idea per unire rispetto dell’ambiente, sviluppo sostenibile e stile di vita sano in un circolo virtuoso sviluppato in un’unica attività, quella di Tesla Bike di Vasto Marina.

Informazione pubblicitaria

Saremmo felici di leggere la tua opinione

      Lascia un commento