Pennadomo

Pennadomo è un piccolo paesino dell’Abruzzo, circondato da incredibili lame calcaree che si sviluppano verticalmente dalle dolci colline della media valle del fiume Sangro. La bellezza paesaggistica di questa zona è un patrimonio unico, considerando anche la posizione geografica e climatica ideale e la vicinanza al mare Adriatico e alle selvagge montagne del basso Abruzzo.Le prime vie risalgono alla fine degli anni ’80 ad opera di Giorgio Ferretti e negli venti anni che sono passate queste “Lisce” sono state le protagoniste di una buona fetta della storia dell’arrampicata abruzzese, costituendo un formidabile terreno di scalata sia per l’arrampicata sportiva sia per le vie di più tiri da proteggere.

Negli ultimi anni le arrampicate lungo la Falesia e le annesse mnifestazioni hanno portato una notevole crescita del numero di vie e la richiodatura degli intinerari. Questo è stato reso possibile grazie a chi ha lavorato e creduto per lo sviluppo di questo sport come risorsa naturale unica. 

Come arrivare: Da Pescara prendere la A14 in direzione Bari, uscire a Val di Sangro e prendere la SS652 in direzione Perano. Raggiunto Bomba svoltare a dx e salire per Pennadomo.