Le tradizioni

Un viaggio nella tradizione e nel folclore di Casalbordino

Sei pronto a conoscere tutti gli eventi tradizionali che questo paese può offrirti? Bene, mettiti comodo e segnati le date!

 

Partiamo dal Castrum DiVino, festa dedicata all’olio nuovo e al vino novello  in completo stile medievale. Sicuramente verrai trasportato dagli odori e dai sapori degli stand gastronomici ricchi di prodotti tipici. La manifestazione si tiene ogni anno nella prima o nella seconda settimana di novembre.

 

Il 4, il 5 e il 6 gennaio, all’Auditorium comunale si può assistere allo spettacolo del Teatro Dialettale, una vera rappresentazione che riporta in vita vecchie tradizioni casalesi e credenze popolari.

 

Se parliamo di tradizioni non si può non parlare della Via Crucis durante la settimana santa che precede la Pasqua. La particolarità della processione è la presenza dei deputati con la corona di spine e delle pie donne vestiti con abiti scuri.

 

Evento attesissimo dagli abitanti del posto e non solo è la Festa dei Miracoli che si tiene ogni anno il 10 e l’11 giugno. Protagonista è la Madonna che viene portata in processione fino alla Chiesa di San Salvatore accompagnata da numerosi fedeli . Molti si riversano in piazza per assistere all’atteso concerto e passeggiare fra le innumerevoli bancarelle che vengono allestite per l’occasione. Non mancheranno i fuochi pirotecnici in onore della Madonna.

 

Due domeniche dopo la festa dei Miracoli, Casalbordino torna a festeggiare per il santo patrono, Santo Stefano.  

 

Nella prima o nella seconda settimana di agosto, si tengono all’aperto, in piazza Umberto I, i Grandi Concerti. Un vero e proprio spettacolo che vede come protagonista la musica classica accompagnata da coreografie portate in scena da dalle scuole di danza del territorio.

 

Gli ultimi articoli su Casalbordino