William Michael Rossetti

William Michael Rossetti (Londra, 25 settembre 1829 – Londra, 5 febbraio 1919) è stato un poeta e critico letterario britannico, fratello di Dante Gabriel Rossetti, Christina Rossetti e Maria Francesca Rossetti.

Discendente di una famiglia di immigrati italiani, il padre era Gabriele Rossetti, poeta, e la madre Frances Polidori. Fu uno dei fondatori e l’organizzatore del Movimento dei Preraffaelliti. L’uomo normale dei Rossetti – come lo definì Mario Praz – condusse una vita appartata e riflessiva, ma non per questo meno importante. Per far fronte alle necessità economiche della famiglia Rossetti, William Michael decise di soffocare le proprie inclinazioni artistiche, divenendo funzionario dell’Agenzia delle entrate britannica, presso la Somerset House situata lungo il Tamigi. Nel 1874 sposò Lucy Madox Brown, figlia del celebre pittore Ford Madox Brown. Curatore della rivista The Germ, William Michael si distinse per la sua attività di critico artistico-letterario, pubblicando vari articoli e recensioni su riviste quali The Critic e The Spectator. Numerosi furono i suoi viaggi in Italia, tra cui ricordiamo, il soggiorno a San Remo nel 1887 durante il quale fu testimone del terribile terremoto che scosse la terra ligure.

[continua a leggere su Wikipedia]